Progetto: Cotto/Terracotta

facciate cotto in terracotta

Progetto Cotto e Terracotta.

La facciata ed i frangisole del nuovo POLO UNIVERSITARIO DI CHIMICA E ASTRONOMIA costruito nel quartiere NAVILE di BOLOGNA sono rivestite con lastre KeraTWIN colore cotto che imitano il laterizio

Il polo al Navile è un importante centro scientifico della più antica università al mondo Alma Mater Studiorum istituita nel lontano 1088. L’area su cui si è insediata l’Università di Bologna tra la fine dell’ ottocento ed inizio del novecento, era un’area industriale destinata alla produzione del laterizio. L’area complessiva del nuovo insediamento è di 78.071 mq con una superficie utile di 43.500 mq.

Con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei docenti e degli studenti il campus universitario offre una vasta gamma di servizi comuni destinati allo studio ed alla ricerca come: biblioteche, mensa e sale studio.

Al fine di ricordare le origine del luogo che in precedenza era destinato alla produzione di fregi in cotto e mattoni in laterizio, Il gruppo di progettisti guidati dal Prof. Arch. Raffaele Panella ha scelto un rivestimento della facciata e dei brise-soleil colore COTTO della serie Natura di Agrob BUCHTAL.

QUALI VANTAGGI OFFRE IL SISTEMA DI FACCIATA E FRANGISOLE
KERATWIN

  • Al fine di rispettare  il progetto architettonico della facciata e dei brise-soleil, in questi casi la migliore scelta  è il colore cotto che imita perfettamente il laterizio.
  • Prezzi contenuti del sistema di facciata e frangisole al fine di rispettare il budget previsto
  • In maniera da poter aprire la prima facoltà nei tempi previsti, era necessario un sistema di facciata con tempi rapidi d’installazione, in queste circostante il KERATWIN è la migliore soluzione perché la velocità di posa è superiore del 30% alla concorrenza.
  • Con l’obiettivo di azzerare i costi di manutenzione della facciata e dei brise-soleil, il sistema KERATWIN è la opzione migliore, perché la superficie Hytect è auto lavabile.
  • Possibilità di avere formati speciali delle lastre in cotto allo scopo di poter installare la facciata Cotto in terracotta anche nelle pareti curve degli edifici.
  • Continuità del tono della fornitura delle lastre della facciata anche a distanza di anni.
  • Possibilità di sostituire velocemente e singolarmente le lastre del sistema di facciata KeraTWIN in caso di rottura o manutenzioni.
  • Al fine di creare una facciata con durabilità pari alla vita degli edifici scolastici, le lastre in terracotta KERATWIN e la sua struttura in alluminio, sono la migliore opzione.
  • Per paura delle infiltrazioni d’acqua nella facciata, la migliore scelta è il KERATWIN perché ha le fughe orizzontali sovrapposte e quelle verticali protette dal profilo a T.

Ti interessano i nostri prodotti?

Scopri come possiamo aiutarti per far crescere il tuo business!